Smaltimento-Amianto.it

Sito informativo sulla rimozione e lo smaltimento dell' amianto

Quello che comunemente chiamiamo Eternit è un prodotto inventato nel 1901 da Ludwig Hatschek, la denominazione corretta è cemento-amianto. E' un composto formato da un legante (il cemento) ed una sostanza che potremmo considerare inerte (l' amianto) con delle caratteristiche chimiche e fisiche particolari che lo hanno reso un materiale molto usato nel '900 soprattutto nel settore dell' edilizia.

L' Amianto è un materiale comune in natura, ha una composizione fibrosa e delle caratteristiche che lo rendono adatto per resistere al fuoco e per coibentare gli ambienti.

 

Solitamente venivano coibentati gli edifici, i treni e altri mezzi di trasporto come gli aerei. E' stato usato per molti decenni del '900 fino agli anni ottanta ma i suoi effetti nocivi sulla salute vennero già scoperti negli anni quaranta sotto il regime nazista.

La normativa attualmente prevede che non si possa estrarre, importare, commerciare e produrre amianto.

Inoltre a partire dalla legge 257/92 sono stati emanate direttive e decreti che indicano come comportarsi con il pericolo dato dall' amianto che è ancora presente nelle nostre città e nelle nostre campagne: come, perchè e quando rimuoverlo.

Esistono da parte degli enti pubblici locali degli incentivi per smaltire e rimuovere l' amianto

Tuttavia non esiste un piano nazionale adeguato affinchè si possano sostituire con facilità gli elementi inquinanti. In qualche modo si può usufrurire degli incentivi per l' efficienza energetica ad esempio convertendo un tetto in eternit in uno con una alta coibentazione e pannelli solari. Ecco un link sugli incentivi per l' efficienza energetica

Le tecniche d' intervento per lo smaltimento dipendono da diversi fattori ma principalmente dallo stato dei luoghi e da quanto è degradato il materiale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per inserire gratuitamente la vostra azienda nell' elenco regionale inviate una mail a info@smaltimento-amianto.it